Banner pubblicitari     

Manuale sulla climatizzazione

Dove posizionare il climatizzatore:
La distribuzione dell'aria

Il problema di una corretta distribuzione dell'aria è forse il più difficile e delicato tra quelli che un buon installatore deve affrontare. Infatti tra le condizioni di benessere è citata la velocità dell'aria e tutti sanno quanto siano fastidiose le correnti di aria fredda che cadono da bocchette mal disposte e quanti dolori e nevralgie possono causare. Si dovrà allora porre molta attenzione a risolvere correttamente questo tipo di problemi. I fenomeni che si devono prendere in considerazione riguardano il modo con cui il flusso d'aria fuoriesce dalla macchina e si distribuisce nel locale.

Immagine

-un flusso d'aria calda tende a salire verso il soffitto.
-un flusso d'aria fredda tende a cadere verso il pavimento.
-la gittata dell'aria è tanto più lunga quanto più grande è la velocità con cui esce dal climatizzatore.
La scelta della tipologia del climatizzatore e la posizione in cui verrà installato nel locale dovranno essere fatte ponendo attenzione al percorso del flusso d'aria in situazione estiva (ma anche in quella invernale nel caso di pompa di calore).
Si deve evitare che il flusso d'aria vada a cadere nel punto in cui presumibilmente una persona risiede abitualmente, cioè il letto, la scrivania, il tavolo da pranzo, la poltrona del salotto e simili; è accettabile invece che nelle zone in cui la persona è di passaggio vi sia un certo movimento d'aria.

Torna all'indice

Criteri e suggerimenti per il posizionamento

Una volta stabilita la potenzialità occorrente per un certo locale si dovrà scegliere il climatizzatore più adatto al caso specifico; nella realtà ogni caso fa storia a se e bisogna scendere a compromessi in fase di installazione, ma si possono dare suggerimenti di carattere generale:
-una parete di fronte al flusso d'aria, se più vicina di tre metri circa, provoca un effetto simile al rimbalzo; controllare quindi dove va a finire l'aria dopo aver urtato la parete.

Immagine

-se si deve utilizzare il sistema anche in riscaldamento si deve fare attenzione al fatto che, nei climatizzatori a parete in ciclo invernale, si deve indirizzare il flusso verticalmente verso il basso alla massima velocità e questo potrebbe causare dei fastidi a chi è in quella ristretta zona.

Immagine

-controllare che il percorso della condensa sia agevole e con pendenza sufficiente per permettere il libero deflusso dell'acqua.
-ci deve essere spazio sufficiente per una futura manutenzione al climatizzatore (rispettare le aree minime riportate sui manuali di installazione).

Stanza da letto
In generale, far attenzione ai seguenti elementi:
-il flusso dell'aria deve cadere fuori dalla zona del letto, possibilmente nella zona di transito ai piedi del letto stesso.

Immagine

-non vi devono essere tendaggi ad ostruire il flusso dell'aria.
-utilizzare la parete prospicente al terrazzo o balcone, o almeno un angolo verso di esse in modo da non avere problemi con le tubazioni e lo scarico della condensa da collegarsi con l'unità posta all'esterno.

Soggiorno
In genere si installano climatizzatori con una potenzialità maggiore rispetto alle camere da letto; porre attenzione a:
-il flusso dell'aria deve cadere esclusivamente su zone di transito.

Immagine

Torna all'indice

Cenni sulla minimizzazione del rumore

Il problema riguarda in qualche caso l'unità motocondensante esterna, in particolare il disturbo che tale macchina può eventualmente arrecare ai vicini.
La tipica unità esterna emette una certa parte di rumore in tutte le direzioni e in aggiunta il rumore del ventilatore; allora è intuitivo pensare di indirizzare questo "cono" di rumore non verso la finestra del vicino ma possibilmente in altra direzione.

Immagine

Il rumore viene normalmente riflesso da una parete in muratura, quindi porre un climatizzatore in un cavedio significa avere un rumore amplificato e riflesso sulle finestre dei malcapitati rivolte su quello spazio; al contrario cespugli, alberi e simili sono degli attenuatori di rumore e quindi possono essere utilmente sfruttati a tal fine.

Immagine

Torna all'indice